In medicina, il termine ipocondria, descrive uno stato costante di forte ansia e apprensione infondate in merito al proprio stato di salute. L’ipocondria spinge la persona che ne soffre a pensare che una qualunque visita medica, anche di normale routine, possa essere rivelatrice di una qualche grave patologia oltre che sopravvalutare ingiustificatamente ogni minimo disturbo provato. L’ipocondria è ufficialmente riconosciuta come una patologia, chi ne soffre è detta ipocondriaco.