Possono essere definite farmaco sostanze indifferentemente organiche o inorganiche, naturali o sintetiche, che assunte da un organismo vivente attraverso un’azione che può essere sia fisica, sia chimica o una combinazione delle due, sono in grado di modificarne le funzioni naturali dannose.

I farmaci si dividono, a seconda della loro azione e funzione, in diverse sotto categorie:

– ad azione topica: farmaci che agiscono tramite un contatto diretto;

– ad azione elettiva: farmaci che agiscono esclusivamente su un determinato tessuto;

– ad azione diretta o indiretta: che agiscono autonomamente oppure attraverso vie mediate;

– ad azione sistemica: che agiscono dopo essere entrati in circolo nell’organismo.