Seleziona una pagina

Con disturbo ossessivo compulsivo, in medicina comunemente abbreviato in DOC, si descrive un disturbo psichico che può manifestarsi sotto diverse forme. Il sintomo principale è l’anancasmo, ossia una costrizione della volontà del soggetto, una ricorrenza di pensieri ossessivi, associati ad alcune determinate compulsioni, cioè particolari azioni, talvolta dei rituali, da eseguire nel tentativo di arginare l’ossessione.