Seleziona una pagina

Con disturbi del sonno si identificano tutte quelle condizioni in grado di alterare il naturale ciclo del sonno. I disturbi del sonno possono essere fortemente debilitanti e pregiudicare la qualità della vita di chi ne è colpito. Le cause possono essere ricercate nella presenza di forme ansiose e depressive oltre che altre condizioni mediche come, per esempio, la sindrome delle gambe senza riposo. Anche fattori esterni più materiali possono concorrere al sopraggiungere di questo tipo di disturbi, in particolare l’abuso di sostanze quali caffeina, nicotina, alcool o i cibi pesanti, ma anche lo svolgimento di attività sportive nelle ore subito antecedenti quelle del sonno. Le conseguenze di questo tipo di disturbi sono diverse: astenia, diminuzione dell’attenzione, della concentrazione e irritabilità.